Categorie
Ricette Bimby Ricette senza glutine Ricette Vegan

Burger vegan

I burger vegetali che mettono d’accordo tutti, bambini compresi, sani, nutrienti e super facili. Questa ricetta l’ho già preparata tante volte soprattutto perchè sono comodi da preparare in anticipo e cucinarli in un secondo momento, oppure anche da fare scorta in congelatore, preparandoli già cotti così da scaldarli solamente pochi minuti al momento dell’utilizzo. Sono anche molto versatili perchè si posso utilizzare più verdure e di stagione.

Questa ricetta l’ho presa dal fantastico libro Il goloso mangiar sano che mi sono regalata, scritto da queste due meravigliose sorelle che seguo praticamente dall’inizio del loro “debutto” come foodblogger, ho sempre provato tantissime delle loro ricette e consigli, e devo dire che non mi hanno mai delusa! 😍✌🏽
Ora vediamo insieme la semplicità della preparazione di questa ricetta 😋

Ingredienti

  • 230 di lenticchie cotte
  • 200g di carote
  • 40-60g di pangrattato
  • noce moscata in polvere
  • spezie miste per insaporire (tipo Ariosto), facoltativo
  • olio evo
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Inserire nel boccale le carote a pezzetti, le lenticchie cotte, tutte le spezie, l’olio, il sale q.b. e frullare per 10 secondi a velocità 6.
  2. Riunire sul fondo con l’aiuto della spatola e aggiungere anche il pangrattato, frullare di nuovo 10 secondi a velocità 6.
  3. Controllare se l’impasto è abbastanza malleabile, altrimenti aggiungere ancora un pochino di pangrattato e frullare ancora qualche secondo, poi assaggiate e se non abbastanza saporito aggiustare di sale.
  4. Ora con il composto ottenuto, con le mani formare i burger e cuocerli o in forno a 180° per circa 20 minuti o in padella con un filo d’olio per qualche minuto da entrambi i lati ottenendo una bella doratura.
  5. Lasciarli intiepidire prima di servirli perchè risultano molto morbidi.

Questi burger sono buonissimi sia mangiati da soli con delle verdure cotte o saltate in padella oppure per farcire dei panini, come ho fatto io, magari accompagnandoli con una gustosa salsa o maionese vegetale.

Come ho scritto prima si possono utilizzare vari tipi di verdure seguendo la stagionalità, ad esempio invece delle carote si possono utilizzare le zucchine, la zucca, anche i funghi (attenzione però non per i bambini al di sotto dei 12 anni) ecc..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.