Consigli naturali e ricette vegetariane, vegan e senza glutine

0

Vegan crumble integrale ai frutti rossi

Oggi propongo un dolce veloce da preparare (tranne per la cottura che ci vuole un attimo in più), molto gustoso e “croccantoso” :) L’ispirazione mi è venuta mentre stavo guardando le nuove ricette del sito lacucinadellacapra, molto molto carino, ve lo consiglio ;) Lei lo ha preparato con i mirtilli e con sola farina integrale, io invece ho modificato qualcosina e dato che non avevo i mirtilli ho utilizzato dei frutti rossi che quest’estate avevo preparato nei sacchetti congelati; ecco che mi sono tornati utili :)

Cosa serve:

  • 130 farina integrale bio
  • 130 farina semi integrale (tipo 2)
  • 100g di fecola di patate bio
  • 160g di zucchero di canna bio
  • 130g di olio di semi
  • un pizzico di sale
  • 200-250g di frutti rossi (fragole, ciliegie, lamponi)

Come si fa:

  1. Pulire e lavare i frutti rossi (i miei li ho solamente scongelati dato che li avevo già lavati prima) e se si vuole mescolarli insieme ad un po’ di zucchero di canna e tenerli da parte.
  2. In una capiente bacinella mischiare tutti gli ingredienti secchi e infine aggiungere l’olio.
  3. Mescolare ed amalgamare bene l’impasto con una spatola (oppure con le mani).
  4. Prendere uno stampo quadrato (va bene anche una pirofila), se preferite copritelo con carta forno, prelevate metà impasto e stendete una base, appiattendo bene con il dorso di un cucchiaio.
  5. Preparata la base aggiungere i frutti rossi e cospargeteli uniformemente.
  6. Con il restante impasto coprite i frutti rossi sbriciolandolo sopra e pressando leggermente, ma senza appiattirlo.
  7. Cuocere in forno a 180° per 40 minuti, poi 5-7 minuti di grill per dare quella croccantezza in più.
  8. Prima di servirlo aspettate che si raffreddi del tutto.

Posso confermare che questo semplice dolcetto ha conquistato il palato del mio ragazzo e di mia suocera, è davvero squisito!!! Si può farcire anche con altro, per esempio per me ci starebbe bene anche del cioccolato, oppure altri tipi di frutta, per esempio anche con delle pere e un po’ di cannella ;)

Secondo me si può fare benissimo anche con una farina senza glutine, per esempio della farina di riso; se qualcuno vuole sperimentare mi faccia sapere :)

  • images

Nessun commento inviato... Scrivi tu il primo :)

Scrivi qui sotto il tuo commento