Consigli naturali e ricette vegetariane, vegan e senza glutine

0

Scarecrow: il video di Chipotle per promuovere agricoltura e allevamenti piu’ sostenibili

Si chiama Scarecrow il nuovo gioco per iPhone, iPad e iPod touch di Chipotle, il fast food dei burrito e dei cibi caratteristici messicani, impegnato nella promozione di una filiera alimentare più sostenibile e salutare e nella sensibilizzazione sulle questioni alimentari.
Accompagnato dalla musica di “Pure Imagination”, tratto da “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato”, il giocoin cui bisogna proteggere verdure vulnerabili, salvare gli animali in gabbia e portare il cibo fresco per i cittadini di Plenty, è lanciato da uninquietante video, con scene di fabbriche, allevamenti e coltivazioni cupe e posticce.

I cibi vengono reclamizzati come naturali, ma il giovane spaventapasseri protagonista scopre pian piano la verità. E diventa sempre più triste nel vedere polli trafitti con aghi in modo che crescano più velocemente o mucche bloccate in minuscole gabbie. Dopo aver lasciato questi posti orribili, però, trova un peperoncino rosso fresco, cresciuto in terra arida dove è assente qualsiasi altro cibo “vero”.

Da qui nasce la sua ispirazione e inizia a coltivare. Improvvisamente tutto è di nuovo bello. Porta i suoi prodotti in città e li cucina, offrendoli ai passanti. Lo spot si conclude con lo slogan sopra il suo nuovo stand gastronomico di prodtti sani, naturali e freschi: “Coltiviamo un mondo migliore“.

E’ così che la catena di fast food ha scelto quindi di pubblicizzare il suo gioco: con un inquietante cortometraggio animato evidenziando i mali dell’allevamento industriale. E se un’immagine vale più di mille parole, un video ne vale certamente molte, molte di più, soprattutto se è veicolo di un messaggio sociale e assolutamente attuale. Chiplote sembra averlo capito in pieno, realizzando una clip che ha tutte le caratteristiche per diventare presto virale.

 Articolo  scritto da GreenBiz

 

 Questo è il video del gioco

  • images

Nessun commento inviato... Scrivi tu il primo :)

Scrivi qui sotto il tuo commento