Consigli naturali e ricette vegetariane, vegan e senza glutine

0

Pesto vegan fatto in casa

L’altra mattina nel fare il solito giro nell’orto dove ho raccolto le barbabietole ho visto che anche il basilico era bello fresco e tenero, così l’ho colto, l’ho lavato e asciugato per bene e così ho preparato subito il pesto, il mio primo pesto ^_^

Cosa serve:

  • 50g di foglie di basilico fresco
  • 40g di pinoli
  • una manciata di mandorle pelate
  • aglio ( io ho messo 2 spicchi piccoli)
  • sale
  • olio evo

Come si fa:

  1. Lavate e asciugate per bene le foglie di basilico, devono essere super asciutte mi raccomando, questo è molto importante per il passaggio successivo!
  2. Adesso mettete tutto all’interno di un tritatutto: basilico, pinoli, aglio, mandorle, sale e un goccio d’olio.
  3. Azionate il tritatutto e pian piano versate l’olio a filo; aggiungetelo in base alla consistenza del pesto.

Ecco il vostro pesto è già pronto! Conservatelo in frigorifero, all’interno di in un barattolo di vetro coperto di olio evo. Quando lo utilizzate controllate sempre che sia coperto d’olio. Chi l’ha detto che il pesto è buono solo col pecorino? :P Così rimane un pò più digeribile e poi mantiene tutto il sapore naturale del basilico!! :)

  • images

Nessun commento inviato... Scrivi tu il primo :)

Scrivi qui sotto il tuo commento